MENÙ

Bando rinnovo veicoli aziendali

“Contributi per la rottamazione di veicoli aziendali inquinanti con contestuale acquisto di mezzi a basso impatto ambientale di nuova immatricolazione, a favore delle micro, piccole e medie imprese.”

DGR n. 337 del 04 aprile 2024

Finalità

L’iniziativa è finalizzata a incentivare le Micro, Piccole e Medie imprese aventi sede legale ed operativa in Veneto alla rottamazione di veicoli aziendali inquinanti a fronte dell’acquisto di veicoli a basso impatto ambientale di categoria M1 e N1. L’agevolazione consiste nella concessione di un contributo a fondo perduto in base alla massa del veicolo, alla classe emissiva e al livello di emissioni prodotte.

Sono ammissibili gli investimenti per l’acquisto di veicoli aziendali di categoria M1, N1, utilizzati per il trasporto di persone o di merci, di classe ambientale Euro 6D o superiore, con le seguenti tipologie di alimentazione:

− Elettrica pura/ Idrogeno;
− Ibrida;
− Bifuel (Metano, benzina/metano e benzina/GPL);
− Tradizionale (Benzina, Diesel),

a fronte di una contestuale rottamazione di un veicolo aziendale (M1, N1) per il trasporto di persone o merci, con alimentazione a benzina o bifuel fino a Euro 4/IV incluso e con alimentazione diesel fino ad Euro 5/V incluso.

Sono beneficiarie le Micro, Piccole e Medie Imprese aventi sede legali ed operative attive in Veneto e iscritte al Registro Imprese.

 

Contributo concesso in de minimis.

Dotazione finanziaria € 6.908.080,00 così suddivisi:
Linea A (acquisto veicoli N1): € 4.000.000,00
Linea B (acquisto veicoli M1): € 2.908.080,00

PRIMA FASE
La manifestazione di interesse può essere presentata dalle ore 10:00 del 15/04/2024 e fino alle ore 12:00 del 14/06/2024.
La graduatoria delle manifestazioni di interesse ammesse a richiedere il contributo verrà approvata entro il 30/07/2024.

SECONDA FASE
La domanda di contributo dovrà essere presentata dalle ore 10:00 del primo giorno lavorativo successivo alla pubblicazione della graduatoria e fino alle ore 12:00 del 13/01/2025.

L’elenco delle domande ammesse a contributo verrà approvato entro il 04/03/2025.